Category archive - eventi

CRISTO PENSANTE AL TRAMONTO 13 agosto 2011

CRISTO PENSANTE
AL TRAMONTO
13 agosto 2011

A fine giugno abbiamo trovato il Cristo Pensante molto affollato, situazione in cui  non è possibile trovare un po’ di raccoglimento, ecco dunque la promessa di tornare un’altra volta la sera. E quale occasione migliore della luna piena di agosto???

Il gruppo composto da persone di tutta la Bassa Atesina e Veneto, da passo Rolle si è diretto verso la baita Segantini per godere dello spettacolo delle Pale di S. Martino e poi si è inerpicato sul Castellazzo, ammirando caverne e trincee della I guerra mondiale.

Arrivati al Cristo le emozioni sono state forti. Eravamo soli, con Lui e un bel tramonto a farci compagnia.

Emozioni anche in discesa per la direttissima, soprattutto per chi ha voluto superare i propri timori e ci è riuscito!! Complimenti!!

Dopo un’ottima cena alla Capanna Cervino, ci siamo goduti l’arrivo della luna piena e per le macchine fotografiche è stato un duro lavoro…

Camminando verso il passo Rolle le pile frontali non servivano perchè bastava la luce della luna e, come succede sempre, il silenzio della notte è stato interrotto dai canti di montagna. Grazie ai nostri amici e al loro vasto repertorio, abbiamo ripercorso tutti la nostra infanzia, momenti belli ed intensi, ricordando anche chi non c’è più….
Il Cristo e  ” l’andare in montagna” …… per noi sono anche questo…..

Share

IN VALSORDA CON IL NOSTRO AMICO ISTRUTTORE FULVIO

IN VALSORDA CON IL NOSTRO AMICO ISTRUTTORE FULVIO –  12 agosto 2011

Con partenza e ritorno a Moena in Val di Fassa, abbiamo percorso la Valsorda fino ad arrivare ai piedi del Latemar, spettacolo maestoso….

Ecco gli intrepidi camminatori che hanno affrontato circa 5 ore di cammino, compresi i guadi del ruscello….

e la nostra mascotte Billy

 

Share

NW FESTIVAL a S. CATERINA DI VALFURVA

                                     NW FESTIVAL A S. CATERINA DI VALFURVA – 22-23-24 LUGLIO 11

Interessante ritrovo di tanti istruttori della Scuola Italiana Nordic Walking nello scenario suggestivo delle montagne valtellinesi.

Ho rivisto con piacere tanti amici istruttori con i quali ho condiviso anni fa le prime esperienze di nordic walking e relativa emozioni, ma ho conosciuto anche molti volti nuovi e istruttori che da tempo avrei voluto conoscere ma i km di distanza lo avevano impedito.

Sugli impervi sentieri intorno a S. Caterina di Valfurva inoltre ho avuto modo di conoscere e di camminare anche al fianco della simpaticissima Debora Compagnoni.

Si sono create quindi nuove amicizie, nuovi stimoli dunque a migliorarsi, arricchirsi, scambiare esperienze e promessi di rivederci. Un nuovo percorso di nordic walking quindi, più a livello interiore.

Share

TREKKING VAL VENEGIA – CRISTO PENSANTE

 

TREKKING VAL VENEGIA – CRISTO PENSANTE

Terminato l’anno scolastico qual è il modo migliore per lasciarsi tutto lo stress alle spalle e festeggiare l’arrivo dell’estate?
Ma una bella camminata di 6 ore in montagna!!!! tra fiori  di mille colori e cime dolomitiche che regalano sempre panorami mozzafiato… e tanti amici…


Permettere al proprio corpo di sciogliersi e superare le barriere imposte dalla quotidianità provando a resistere su percorsi montani sia in termini di fatica che di tempo, è un regalo di valore inestimabile che facciamo a noi stessi. Infatti chi ha provato un trekking di media-lunga durata prova alla fine, nonostante la fatica, una soddisfazione ed energia tali da affrontare serenamente un’altra settimana lavorativa.
Al termine del nostro trekking siamo saliti anche sul Castellazzo per andare a trovare il Cristo Pensante e ringraziarlo. Lì abbiamo trovato altri amici, altri gruppi e molto vento.


Alla Capanna Cervino abbiamo festeggiato anche insieme Pino Dellasega, uno dei fondatori della Scuola Italiana Nordic Walking e l’uomo che ha realizzato il progetto del Cristo Pensante.

Il nostro trekking è proseguito poi verso la malga Juribello ed è finito con i piedi nel Travignolo!!!! Che sollievo!!!!

Share

NORDICALLENAMENTO

                                                                  NORDICALLENAMENTO A EGNA


Le donne della Bassa Atesina che avevano già frequentato il corso base di nordic walking hanno accettato entusiaste questa nostra proposta di allenamento e cioè, fare ginnastica nella nostra meravigliosa palestra all’aria aperta, il parco del rio Trodena di Egna, sempre in                                                                                  compagnia dei nostri amatissimi bastoncini.

Ci siamo ritrovate puntualmente ogni lunedì dalle 17.30 alle 18.30 e ogni volta abbiamo dato l’anima, sudando e
incitandoci a vicenda.
Affezionatissime agli affondi, il lunedì successivo però eravamo ancora lì, pronte a mettercela tutta.

 

 

Brave e complimenti a tutte per i risultati raggiunti!!!!

 

Share

NELLA VALLE DELL’INFERNO IN BASSA ATESINA (bz)

GIORNATA INTERNAZIONALE DEL NORDIC WALKING NELLA VALLE DELL’INFERNO!!!

Uscita di nordic walking nei boschi sopra Termeno con attraversamento del rio Inferno. Il nostro gruppo di partecipanti era costituito dai walkers di Raffaele di Mirandola (MO), da persone provenienti da Bolzano e da Merano, con le quali abbiamo gustato un ottimo pranzo tipico al maso Gummererhof.

 

 

Il pomeriggio tra chiacchiere e risate ci siamo rilassati sul prato, dove ci hanno fatto compagnia anche 2 pavoni.

 

 

Share

GIORNATA INTRODUTTIVA AL NORDIC CON I DISABILI


                                                             NORDIC CON I DISABILI A RENON (BZ)

Quando Fulvio, un amico istruttore, mi ha proposto di fare questa giornata di introduzione al nordic sono rimasta perplessa, vista la mia completa inesperienza con persone diversamente abili. Incuriosita però ho deciso di accettare per vivere un’esperienza nuova che mi avrebbe sicuramente arricchita.

Quel giorno (28/4/11) Dora ed io siamo state accolte con entusiasmo dal nostro gruppo di walkers, dai genitori e dalle assistenti del centro. Nonostante il cielo grigio promettesse pioggia, tutti erano così impazienti che siamo partite subito, dividendoci in due gruppi.

Alla fine della mattinata tutti erano in grado di fare nordic e molti di loro hanno espresso considerazioni personali che mi hanno colpita per la loro profondità.

Non potevano certo mancare infine i giochi e le gare, alle quali neanche i bambini del vicino asilo hanno saputo resistere.

Giornata positiva dunque, che ha ripagato le nostre aspettative e che si è conclusa con un ARRIVEDERCI AD OTTOBRE!!!



Share