"Passi... Che regalano emozioni..."

nordicwalkingaltoadige.it

Ultimi eventi
Mag 15

SULLE COLLINE BOLOGNESI con gli amici della Polisportiva MASI di CASALECCHIO

Stupendo fine settimana, il 13 e 14 maggio 2017,  in cui abbiamo completato il gemellaggio con il gruppo di nordic walkers di Casalecchio di Reno, che era venuto in gennaio tra le nostre dolomiti. Due giorni in cui abbiamo potuto godere dell’ottima organizzazione e ospitalitá dei nostri amici bolognesi.

Il sabato abbiamo camminato per 18 km su un percorso collinare fino a monte Adone.

Un contrafforte pliocenico, dove in antichitá arrivava il mare e infatti nel terreno sabbioso stratificato abbiamo visto moltissime conchiglie. Un crinale di trincee, occupato dai tedeschi nella seconda guerra mondiale che guardava la valle e altri crinali in mano ai partigiani. La strage di Marzabotto proprio di fronte a noi. Altre montagne, ma una storia che ci unisce.
La sera abbiamo degustato i famosi tortellini fatti freschi in una famosa osteria, che un tempo era un bordello. A ricordo dei tempi passati c’erano ancora le targhe con i prezzi e annunci vari per la clientela. Abbiamo scoperto che quella zona abbondava di bordelli che ora si sono trasformati in famose osterie. Dai tortellini siamo passati alle tigelle e crescentine con pesto di lardo rosmarino e aglio, affettati o ricotta con crema di aceto balsamico; il tutto innaffiato naturalmente dal Sangiovese e dal bianco Pignoletto.


In occasione di questa simpatica cena, abbiamo consegnato la targa, come ricordo e ringraziamento, al gruppo della Polisortiva Masi di Casalecchio, un gruppo di nordic walkers appassionati che si gestisce senza un istruttore, animati solo dalla voglia di praticare in gruppo la loro disciplina.


Stanchi per la giornata impegnativa e bellissima, ma tutti desiderosi di vivere la nostra avventura fino in fondo, dopo cena ci siamo rimessi in cammino per il “Bologna tour”!!
Guidati dai nostri amici, che hanno fatto a gara per raccontarci pezzi di storia e mostrarci le bellezze architettoniche della loro cittá, abbiamo passeggiato tra le vie del centro. Abbiamo ammirato non solo la torre degli Asinelli e quella della Garisenda, ma anche le torri nascoste. Le chiese di s. Domenico e di s. Stefano erano aperte e abbiamo potuto visitarle. Una notte magica, di illuminazioni e atmosfere particolari tra misticismo e antichitá, una notte stellata dal clima mite .. ….piena di gioia di vita e di persone sulle strade.


Il secondo giorno siamo partiti in 35 dal castello di Serravalle e abbiamo percorso un giro ad anello di 12 km su e giù per le colline verdissime e piene di fiori e ciliegi.

 

 

 

 

 

A pranzo abbiamo anche potuto assaggiare i borlenghi, specialitá modenese, e per noi novitá assoluta.

 

 

 

 


Abbiamo concluso il nostro fine settimana comprando le ciliegie di Vignola (e anche un sacco di altra verdura) da dei contadini simpaticissimi. Insomma, la ciliegina sulla torta, come si suol dire.


Con la promessa di rivederci in Alto Adige il prossimo inverno, salutiamo e ringraziamo ancora il gruppo della Polisportiva Masi per averci dedicato il loro tempo!

Share
Ultime Foto