"Passi... Che regalano emozioni..."

nordicwalkingaltoadige.it

Ultimi eventi
Lug 3

ORIENTARSI CON CARTA E BUSSOLA: 23 E 24 SETTEMBRE 2017

L’ASSOCIAZIONE NORDIC WALKING ALTO ADIGE organizza in collaborazione
con GRONLAIT ORIENTEERING TEAM
UN CORSO DI ORIENTEERING:

ORIENTARSI CON CARTA E BUSSOLA
23 E 24 SETTEMBRE 2017

RITROVO ORE 9.00  ALL’AGRITURISMO “REGINA DEI PRATI” A MASI DI CAVALESE E DISBRIGO FORMALITA’

INIZIO CORSO ALLE 9.15 – PAUSA PRANZO  12.30 – 14.30 – CORSO 14.30 ALLE 17.30

IL CORSO SI PREFIGGE DI INSEGNARE A NAVIGARE CON CARTA E BUSSOLA IN COMPLETA AUTONOMIA E PREVEDE ESERCIZI VARI DI ORIENTAMENTO CON CARTA E BUSSOLA, TEAM ORIENTEERING E ALTRE PROVE A SQUADRE

IL CORSO è APERTO A TUTTI, ANCHE AI NON SOCI,
SI TERRA’ CON UN MINIMO DI 10 ISCRITTI, MA ATTENZIONE PERCHE’ I POSTI SONO LIMITATI!!!
E CON QUALSIASI METEO (in caso di diluvio viene rimandato al week end successivo).

COSTO: 70€  (comprende il corso di 2 giorni, l’utilizzo dell’attrezzatura necessaria e
i 2 pranzi presso l’agriturismo Regina dei Prati)
Sconti per famiglie

PER CHI VOLESSE SOGGIORNARE PRESSO L’AGRITURISMO “REGINA DEI PRATI” POSSIAMO OFFRIRE UNA VANTAGGIOSA CONVENZIONE a 40€ a persona/notte IN PENSIONE COMPLETA!!
http://www.lareginadeiprati.it/

ISCRIZIONI: ENTRO 12 SETTEMBRE a LETIZIA tramite mail  info@nordicwalkingaltoadige.it
o cell. 3394682606.

L’ORIENTEERING è MOLTO DIVERTENTE, MA ANCHE UTILE
PERCHE’ SAPERSI ORIENTARE RENDE PIU’ SICURI DI SE’

E PIU’ AUTONOMI.
E’  UN’ABILITA’ CHE E’ NECESSARIA IN MONTAGNA, MA E’ UTILE OVUNQUE….
SAPERSI ORIENTARE ANCHE NELLA VITA …

 

 

e rivolto in modo particolare alle donne:
“NON SI è MAI VERAMENTE LIBERI,

SE NON SI SA DOVE SI STA ANDANDO…”
(Letizia)

 

Share
Lug 10

16 luglio17: lezione itinerante al cospetto del Catinaccio

 

L’estate è arrivata, come pure la voglia di fresco e di montagna. Per la nostra lezione itinerante di nordic walking andiamo quindi in un luogo molto panoramico!

Percorso: si arriva con le macchine in val di Tires fino a s. Cipriano. Si prende il bus delle 9.56 che arriva al Passo Nigra alle 10.15. Da lì andiamo fino alla malga Haniger che si trova proprio sotto le Torri del Vajolet, inizialmente c’è un tratto in forte salita, poi spiana. Dalla malga Haniger, dove mangiamo, proseguiamo fino alla malga Plafötsch, dove sostiamo e ci godiamo la vista mozzafiato del Catinaccio. Alla fine proseguiamo fino a S. Cipriano, dove abbiamo lasciato le macchine.

Pranzo: previsto alla Haniger Schwaige, dove dicono si mangi molto bene. Portatevi comunque un panino e qualcosa da mangiare a metà mattina. Il caffè e dolcetto lo prendiamo invece alla baita Plafötsch

Lezione itinerante: avverrà lungo tutto il percorso con consigli e ripasso della tecnica di nordic walking, alla malga Plafötsch il punto della situazione sulla tecnica a seconda delle esigenze del gruppo.

Attenzione: portare con sè il Suedtiroler Pass per i trasporti pubblici o ABO; tenete in considerazione che il percorso si svolge maggiormente in discesa, quindi consigliato a chi non ha problemi di ginocchia

Copiato dal web: “Il punto di partenza è il Passo Nigra – Nigerpass, da raggiungere preferibilmente col pullman di linea, dopo aver lasciato l’auto a San Cipriano – St. Zyprian nei pressi dell’hotel Stefaner. Dal parcheggio al Passo Nigra (1690 m), si stacca una stradina forestale (segnavia 1 e 7) verso le malghe Baumannschwaige e Hanigerschwaige, che porta in ripida salita nel bosco. A pochi passi dalla Baumannschwaige (1845 m) si attraversa il Rio Schwaiger Bach. All’ombra degli abeti si sale a quota 2000 m, sempre seguendo il segnavia n. 7. Il sentiero sbuca poi, con andamento orizzontale, su ampi prati d’alta quota, corre ai piedi del Gruppo del Catinaccio e delle Torri del Vaiolet, offrendo un’ampia vista sulla Valle di Tires. Per brevi tratti boschivi e ampi prati si scende alla valletta della malga Hanigerschwaige (1908 m).  Suggeriamo di oltrepassare la malga Hanigerschwaige e seguire il sentiero verso nord sulla destra orografica della valle. Si giunge al Rio Angelbach e si segue, in discesa, l’itinerario n. 7; dopo un ponticello si potrà seguire la strada forestale che seguiremo fino al bivio del sentiero n. 7 che porta a destra alla malga Plafötsch. Da qui si gode una vista panoramica straordinaria sul Catinaccio con le sue caratteristiche guglie rocciose, sulle Torri del Vaiolet e sulla Croda di Re Laurino. Dietro il costone boscoso del Passo Nigra appare l’imponente Gruppo del Latemar. Oltrepassate le baite di Plafötsch si giunge a un cancello (sbarramento della strada) con accanto un bel crocifisso con panchina. La traccia cala rapidamente su verdi alpeggi con piccoli fienili in legno (1465 m), poi si attraversa il bosco fino al tornante n. 3 della strada da San Cipriano al Passo Nigra e, a poche centinaia di metri, all’albergo Stefaner.”

Punto di partenza: S. Cipriano
Altitudine: da 1668 m.s.l.m. passo Nigra a 1900 m Haniger Schwaige a 1564 m Plafötsch a  circa 1000 m S. Cipriano
Tempo di percorrenza: ca. 4 ore
Percorso: 11 km
dislivello in salita: 370 m
dislivello in discesa: 990 m

COSTO: 5€ alla lezione itinerante sono ammessi solo i soci in regola con il tesseramento e il certificato medico (chi non ha la tessera la può fare al momento 15€)
                  E’ richiesto un minimo di allenamento in montagna, la camminata si svolgerà a passo sportivo di nordic   walking.

ISCRIZIONI: entro venerdì sera 14/7 a Letizia (3394682606 o info@nordicwalkingaltoadige.it)

 

 

Share
Ultime Foto